Formazione

Tu sei qui:

Formazione di base

Per esercitare la professione di Assistente Sociale occorre la Laurea triennale in Servizio Sociale o Laurea Magistrale, abilitazione alla professione con il superamento dell’Esame di Stato (Sezione A o Sezione B) e l’Iscrizione all’Albo.

In Emilia Romagna sono presenti due atenei sedi di formazione: Bologna e Parma

L’esame di Stato sezione B è articolato in quattro prove:

  • una prima prova scritta sugli aspetti teorici e applicativi delle discipline dell’area di servizio sociale; aspetti etici e deontologici della professione, valori e principi, metodi e tecniche professionali del servizio sociale, valutazione ed interventi in merito a situazioni di disagio sociale;
  • una seconda prova scritta sui principi di politica sociale; principi e metodi di organizzazione dei servizi sociali;
  • una prova orale sulla  deontologia professionale; discussione dell’elaborato scritto; domande e riflessioni dell’attività svolta durante il tirocinio professionale;
  • una prova pratica sulla formulazione di un’ ipotesi di intervento  di un caso prospettato dalla commissione.

Per approfondire:

Esame di Stato sezione B a Bologna

Esame di Stato sezione B a Parma

L’esame di stato sezione A è articolato in tre prove:

  • una prima prova scritta sulla teoria e metodi di pianificazione, organizzazione e gestione dei servizi sociali; sulle metodologie di ricerca nei servizi e nelle politiche sociali; sulle metodologie di analisi valutativa e di supervisione di servizi e di politiche dell’assistenza sociale;
  • una seconda prova scritta applicativa sull’ analisi valutativa di un caso di programmazione e gestione di servizi sociali; sulla formulazione di progetti  o programmi per il raggiungimento di obiettivi strategici, definiti dalla commissione esaminatrice;
  • una terza  prova orale discussione dell’elaborato scritto; argomenti teorico-pratici relativi all’attività svolta durante il tirocinio; legislazione e deontologia professionale.

La seconda prova scritta non è prevista per tutti coloro che abbiano già sostenuto e superato positivamente l’esame di stato sezione B.

Per approfondire:

Esame di Stato sezione A a Bologna

Esame di Stato sezione A a Parma

Eventi Formativi

Eventi formativi accessibili a tutti gli iscritti

Master “Il codice rosa: un nuovo modello di intervento nella presa in carico delle vittime di violenza” A.A. 2023/2024. Il Master si propone di offrire approfondimenti sulle violenze e i maltrattamenti contro donne, minori , anziani, omosessuali, immigrati dal punto di vista fenomenologico, epidemiologico, statistico, giuridico, dei principali modelli di intervento applicabili a tale contesto illustrando e approfondendo in particolare la tematica del Codice Rosa. Le iscrizioni al Master scadranno il  15 marzo 2024. Il bando e tutte le informazioni utili sono comunque consultabili sul sito dell’Università di Siena, all’indirizzo web https://www.unisi.it/didattica/master-universitari 

Seminario “Cuav: i centri per autori di violenza. Una prospettiva efficace per contrastare la violenza contro le donne” – 8 marzo 2024 Locandina
 
Webinar organizzato da VITA il prossimo mercoledì 14 febbraio: “Riforma non autosufficienza: il momento della verità” – dalle ore 17 alle ore 18.30 in diretta sulla pagina Fecebook e LinkedIn di VITA. Al webinar interverranno Franco Pesaresi, Azienda pubblica servizi alla persona di Jesi; Franca Maino, Università degli Studi di Milano; Luca Degani, Uneba Lombardia; Eleonora Vanni, Legacoopsociali; Annalisa Mandorino, Cittadinanzattiva e Dario Di Vico, giornalista. Modera Sara De Carli, giornalista di VITA. Di seguito trovate la news di lancio del webinar su VITA: https://www.vita.it/riforma-non-autosufficienza-il-momento-della-verita-un-webinar/
 

Centro Studi di Servizio Sociale “Corso di Alta Formazione professionale al ruolo di assistente sociale Supervisore”